Seleziona una pagina
Richiedi la tua copia della nostra Guida completa alla risoluzione dei problemi di umidità e muffe nelle abitazioni.
Richiedila !

2index

 

 

 

 

 

Questa casa privata sorge a Como sulle rive del lago. Essendo un fabbricato della fine ‘800 le murature non hanno fondazioni ma affondano nel terreno innescando così il fenomeno dell’umidità di risalita capillare. A causa di serramenti a tenuta e vista la posizione in riva al lago, sulle murature interne erano presenti svariate macchie scure che risultavano essere muffe prodotte dalla condensazione dell’umidità ambientale sulle zone fredde della muratura. Anche l’umidità ambientale risultava estremamente elevata con valori di umidità relativa (RH) fino e oltre il 90%.

 Particolare di muratura interessate da muffe

Particolare di muratura interessate da muffe

Particolare ove si vedono gli effetti dell'umidità di risalita

Particolare ove si vedono gli effetti dell’umidità di risalita

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’intervento è stato eseguito nel 2011 e ha compreso tre tipologie di interventi atti a risolvere queste problematiche.
– L’interruzione dell’umidità di risalita capillare è stata ottenuta attraverso l’installazione di una apparecchiatura di deumidificazione elettrofisica Mursan DEM. Questa tecnologia di ultima generazione ha consentito l’interruzione immediata dell’umidità di risalita capillare e il graduale prosciugamento dell’umidità residua dalle murature interessate. Il vantaggio di questo sistema è la semplicità di applicazione (4 tasselli e una comune presa di corrente), il basso costo di esercizio visto il piccolissimo consumo (circa 4 watt) e l’efficacia, visto che è in grado di neutralizzare l’attrazione dell’umidità e permettere l’asciugatura graduale delle murature.

Termografia iniziale di zona con umidità di risalita

Termografia iniziale di zona con umidità di risalita

Termografia della stessa zona dopo asciugatura

Termografia della stessa zona dopo asciugatura

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


La risoluzione del problema inerente le muffe da condensa è stato risolto attraverso l’applicazione del rivestimento anticondensa e muffe denominato Mursan M3+M4, che consiste nell’applicazione di speciali fogli ad elevato potere traspirante (M3) con uno stucco speciale anch’esso a elevata capacità traspirante (M4), il tutto con spessore finale molto contenuto (circa 3 mm.). Per abbassare i valori di umidità ambientale, è stato installato un sistema di areazione forzata temporizzato tramite l’utilizzo di ventole ad immissione e estrazione d’aria al fine di creare una adeguata circolazione dell’aria e una considerevole riduzione dell’umidità ambientale.