Seleziona una pagina
Richiedi la tua copia della nostra Guida completa alla risoluzione dei problemi di umidità e muffe nelle abitazioni.
Richiedila !

Situazione rilevata.

 L’appartamento si trovava al quarto piano di un condominio popolare di dieci piani costruito negli anni settanta nella città di Torino quartiere Mirafiori. La situazione rilevata è stata muffe prodotte da umidità di condensa in camera da letto (muro perimetrale e parte del muro divisorio corrispondente) e in bagno. L’umidità ambientale rilevata (RH) con igrometro a sonda era del 74%. Occorre precisare che la casa si era dotata negli ultimi due anni di serramenti a taglio termico con guarnizioni e la muffa ha cominciato a manifestarsi con i nuovi serramenti. Ovviamente la capacità “sigillante” dei nuovi infissi ha influito sul problema poichè, venendo a mancare i vari “spifferi” che comunque permettevano una aerazione con l’esterno, l’umidità ambientale è salita vertiginosamente causando così il fenomeno della condensazione sulle murature fredde che si è poi evoluto nelle muffe scure presenti.

IMG_3680

Anno di intervento: marzo 2013

.Tipo di intervento con rivestimento anticondensa e muffe Mursan M3+M4

L’intervento ha richiesto una sanificazione delle superfici interessate con prodotto Mursan  M4/P, l’applicazione dello stucco ad alta adesione e traspirabilità Mursan M4, sul quale poi sono stati fatti aderire i fogli di tessuto non tessuto Mursan M3 ad alta traspirabilità. E’ stato ripetuto il procedimento M3 e M4 creando così un doppio strato e garantire maggiore coibentazione.

Dopo avere atteso l’asciugatura è stato applicato lo stesso stucco ad alta traspirabilità M4 come finitura finale liscia. La tinteggiatura è stata eseguita con il prodotto Mursan traspirante.

Questo intervento eseguito con successo ha richiesto due giorni di lavoro ed è stato eseguito con successo.