Seleziona una pagina
Richiedi la tua copia della nostra Guida completa alla risoluzione dei problemi di umidità e muffe nelle abitazioni.
Richiedila !

Situazione rilevata.

Questo appartamento composto di quattro camere in una casetta a due piani costruita negli anni settanta, aveva tutte le murature perimetrali interessate da muffe prodotte dall’umidità di condensa. Data l’esposizione della casa aperta su tutti e quattro i lati, lo scarso isolamento delle stesse murature favoriva la condensazione dell’umidità su tali superfici che, nei periodi autunnali e invernali, risultavano estremamente fredde. Dai rilievi igrometrici eseguiti, l’umidità ambientale relativa (RH) sfiorava il 70% e le stesse murature, dopo i rilievi eseguiti con termocamera all’infrarosso, risultavano più fredde di 4° – 5° C. rispetto alle altre.

IMG_4323 IMG_4329

 

 

 

 

 

 

Anno di intervento: aprile 2015.

Tipo di intervento con rivestimento anticondensa e muffe Mursan M3+M4 e rasante termico M4/Therm.

L’intervento eseguito, ha compreso una sanificazione delle murature interessate da muffa che è stata prima asportata con una soluzione di bicarbonato sciolto in acqua e, successivamente, mediante l’applicazione di un prodotto antimuffa denominato Mursan M4/P. Dopo avere arieggiato gli ambienti, le superfici interessate sono state graffiate (per migliorare l’adesione dello stucco) ed è stato poi applicato uno stucco ad alta adesione e traspirabilità Mursan M4, sul quale poi sono stati aderire i fogli di tessuto non tessuto Mursan M3 ad alta traspirabilità.
Dopo avere atteso l’asciugatura è stato applicato il rasante termico (contenente microsfere in ceramica cave) Mursan M4/Therm, il cui compito, oltre garantire una elevata traspirabilità, è quello di aumentare le temperature superficiali riducendo così i ponti termici.

Questo intervento è stato effettuato su tutte le murature perimetrali e parti delle divisorie confinanti e ha richiesto otto giorni di lavoro.